Massaggio tantrico Torino. Call for women -quando sarà possibile-

116198054_316656063044176_1967804203771837948_o

La necessità di portare il massaggio alle donne deriva dalle ricerche fatte sulla genesi di questo massaggio.
Genesi che mi ha portato in India ma non in un tempio o in luogo di culto altro ma all’interno dei costumi e degli usi tradizionali indiani.
Questo massaggio deriva da un massaggio che le madri praticano sui bambini fino ai due anni di età.
In Africa si ritiene che i bambini nascano non finiti e che sia il massaggio a farlo.
É un massaggio molto energico, teso a portar fuori, espandere a differenza del massaggio tantrico che spostandosi sul corpo di un adulto tende invece ad essere inclusivo, a riportare dentro e non fuori.
É un massaggio quindi che appartiene naturalmente alle donne e l’assunto che le donne siano naturalmente tantriche trova quantomai la sua ragion d’essere nella pratica del massaggio.
L’idea di portare questo massaggio esclusivamente alle donne come pratica segreta ed iniziatica che poi le donne potrebbero trasmettere agli uomini restituisce alle donne quel ruolo archetipico di essere veicolo di conoscenza e iniziatrice.
La possibilità in questo caso di praticare all’interno di un luogo che ha visto una donna battersi per tutte quelle donne in difficoltà, creando un rifugio aperto solo a loro, mi ha ancor più motivato nella scelta di aprire questa sessione di massaggio solo alle donne.
Resta ferma la possibilità di corsi che vedano la presenza maschile, presenza che comporta però quella ambiguità insita nel ricevere un massaggio esponendosi completamente all’altro da se. Trasmetterlo solo alle donne rende questo massaggio quello che è un momento di assoluta cura e dedizione esattamente quella che la donna riserva ai suoi cuccioli.
Questo non vuol dire che i corsi da ora in poi saranno rivolti solo alle donne, ma è un primo tentativo di creare un luogo in cui le donne possano sentirsi protette, sicure e non esposte. Questo massaggio non è terapeutico, nè porta alla illuminazione, ma cura nel senso più alto del termine restituendo quella dolcezza, quella sapienza del corpo femminile insita in ognuno di noi.

Per l’esecuzione del massaggio è necessario
Un fouton rigido o due tappetini
Un telo matrimoniale o lenzuolo possibilmente scuro
Una coperta termica singola
Uno scalda biberon
Olio di mandorle 250 ml
Un biberon
Infradito
Pareo o accappatoio
Una mascherina per coprire gli occhi
Una prolunga elettrica
Una copertina
Un telo di plastica per proteggere i tappetini

Il costo del massaggio è di euro 250 da corrispondere nella misura di un anticipo di 50 euro ed il saldo il giorno di inizio del Laboratorio

Programma

Ore 9.00
Dibrigo delle formalità relative alla iscrizione
0re 9.30
Concetti introduttivi al Tantra ed al massaggio
Ore 10.30
Tandava
Pratica essenziale allo svolgimento del massaggio
Ore 11.15-12.15
Dimostrazione della pratica del massaggio
Ore 12.30
Pausa
Prima di andare in pausa si richiede di sistemare le postazioni
Ore 14.30
Tandava
Ore 15.00-16.00
Primo scambio
Ore 16.15-17.15
Secondo scambio
Ore 1715-18.00
Conclusioni e condivisioni

Il secondo giorno il programma é identico tranne per il fatto che la pausa è ridotta ad un’ora per cui si finisce alle 17.00

Foto di Mario Liguigli
Estratto da “Donne Luce” di Macrina Binotti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>